In Svizzera resort di lusso svizzero accetta Bitcoin ( proprietà di Samih Sawiris )

In Svizzera resort di lusso svizzero accetta Bitcoin  proprietà di Samih Sawiris

Buone notizie per l’adozione delle criptovalute. Dopo i grandi marchi della moda, ora è il turno degli hotel. Secondo una nota diffusa da Bloomeberg, il Chedi Andermatt, uno degli hotel di lusso più famosi del mondo e di proprietà di Samih Sawiris, permetterà ai clienti di spendere criptovalute.

Una notizia importante non tanto per i volumi che un hotel del genere può muovere – che sono comunque contenuti rispetto all’intero mercato – ma per la grande pubblicità al comparto che una mossa del genere può fare.


In Svizzera è letteralmente criptomaniaL’ennesima notizia bullish per il mondo delle criptovalute che oggi è al centro di un trend rialzista, che potrebbe estendersi per i prossimi giorni.

Sawiris punta sulle cripto, partendo dai suoi hotel.


Non si tratterebbe in realtà di una decisione nata di recente. Il resort di Samih Sawiris, fratello del più popolare – almeno in Italia – Naguid, avrebbe in realtà valutato già quattro anni fa la possibilità di introdurre Bitcoin e le altre criptovalute come strumento di pagamento all’interno dell’importantissimo resort. Una decisione che ai tempi fu rimandata a causa dell’estrema volatilità di prezzo e alla mancanza, almeno a detta del gruppo, di intermediari affidabili.

Oggi le cose sono cambiate – complice anche l’hype che coinvolge il settore ormai da qualche mese, in aggiunta alla possibilità per Chedi Andermatt di rivolgersi ad intermediari di primissima fascia come Worldline e Bitcoin Suisse. Con questi due partner il gruppo potrà convertire immediatamente i Bitcoin (e le altre criptovalute) ricevuti in franchi svizzeri al momento del pagamento.

La Svizzera si conferma uno dei paesi più aperti alle criptovalute.

La Svizzera si conferma uno dei paesi più aperti verso il mondo di Bitcoin e delle criptovalute. Ad esempio nel cantone Zug – popolare tra i miliardari per un bassissimo livello di imposizione fiscale – si può utilizzare Bitcoin anche per il pagamento delle tasse locali – e ci sono diversi servizi sempre nel cantone che possono essere pagati in criptovalute.

Il reach di Bitcoin aumenta a pochi giorni dall’ufficializzazione a El Salvador come valuta avente corso legale, una mossa che come abbiamo raccontato oggi avrebbe anche ispirato Cuba, che presto interverrà a livello legislativo per definire il quadro delle criptovalute entro la sua giurisdizione e per spingerne l’adozione come metodo di pagamento.

Se gli occhi degli investitori sono puntato sui valori di mercato – in realtà nella nella cosiddetta economia reale c’è tanto che si sta muovendo, anche in termini di utilizzo reale. Movimenti che avranno un impatto, anche sul medio e lungo periodo, sul valore del comparto e in particolare di BTC.

Vuoi un parere personalizzato una Consulenza Informatica ? Contattami 24h via:

eMail celliandrearsm@gmail.com
Web https://www.celliandrea.com
Chat Live Chat

(Inoltre puoi costituire avviare comprare un’Azienda, Attività, Immobile, Appartamento, Casa in Dubai o Abu Dhabi)